Silvia Spagnoletti
Evento per bambini dai 6 ai 10 anni, tutti i mercoledì e i giovedì dalle 16 alle 16.40

Questo laboratorio è una versione digitalizzata di un esperimento ben riuscito nelle scuole primarie, nelle quali si introduce il concetto di biodiversità, la quale conferisce a sua volta al Mar Mediterraneo un elavatissimo valore ambientale.

Il laboratorio poggia sull’uso del Kamishibai ( traducibile come “spettacolo teatrale di carta”), una forma di narrazione che ha avuto origine nei templi buddisti nel Giappone del  XXII secolo. I monaci utilizzavano il kamishibai per narrare ad un pubblico principalmente analfabeta storie dotate di insegnamenti morali. Tramite il Kamishibai narreremo la storia della nascita di Posidonia oceanica, pianta endemica e antichissima del Mar Mediterraneo che insieme a molti altri abitanti del Mare Nostrum risente dell’impatto negativo che l’uomo ha sull’ecosistema marino.
Ci soffermeremo quindi sul problema dell’inquinamento dovuto all’utilizzo della plastica, riciclando una semplice bottiglia per poter arredare i nostri salotti con dei fiori e rendere più colorata la nostra primavera in quarantena.
L’evento è condotto dalla dott.ssa Silvia Spagnoletti biologa ambientale, specializzata in educazione ambientale. Istruttrice subacquea e amante della natura, la dott.ssa Spagnoletti ha investito gli ultimi 10 anni della sua carriera nella tutela della biodiversità animale e vegetale, svolgendo programmi di Educazione Ambientale nelle scuole primarie e secondarie.

Partecipa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *